Ricognizione Aerea Bassa e Alta quota

Versione stampabileSend by email

Il club “L’ALTRO VOLO” di Salsomaggiore entra a far parte dell’ INTERGRUPPO nel 1985. Per alcuni anni l’unico pilota è stato Angelo BORSI con il suo deltaplano a motore. Partecipando alle numerose esercitazioni organizzate sia dall’INTERGRUPPO che da  istituzioni varie. L’ulm si è integrato, dal punto di vista operativo, con altre specialità, lavorando in collaborazione con radioamatori, fuoristradisti, sub, cinofili ecc., evidenziando le proprie doti di ricognitore potendo volare a quote molto basse e a bassa velocità, qualità molto utili nell’avvistamento incendi, nella ricerca di persone disperse, nel monitoraggio ambientale in caso di terremoti e alluvioni .

Nel corso degli anni si sono aggiunti altri club con piloti e mezzi.

Oggi il N.I.P conta una quindicina di piloti e altrettanti velivoli che possono essere dotati di sci per operare da terreni innevati, o di galleggianti per decollare o ammarare in acqua.

Categoria: