Esercitazione U.C.I.S.

Versione stampabileSend by email

SALA BAGANZA - Nei giorni 17 e 18 settembre 2016 un gruppo di radioamatori/operatori radio e fuoristradisti del NIP ha partecipato all’esercitazione nazionale U.C.I.S. organizzata dai Lupi di Pino Gallotti.

Per quanto riguarda le comunicazioni radio il nostro compito consisteva nel mantenere i contatti tra il campo base e le varie segreterie sul territorio.

Il campo base era a Sala Baganza, mentre le segreterie locali erano a Tugo di Berceto, passo del Brattello, Pineta di Cozzano, Montechiarugolo, Pilastro, Fidenza, Pontetaro ognuna delle quali gestiva due o tre scenari di ricerca.

Le comunicazioni sono state effettuate tutte sui canali regionali in banda civile, in particolare utilizzando i ponti ripetitori CH1 Monte Cassio, CH13 Consorzio Parma, CH16 Monte Molinatico, i radioamatori erano anche pronti ad attivare una frequenza in banda VHF ma non si è resa necessaria tale necessità.

L’operatività è stata dalle 8.00 alle 18.00 del sabato, dalle 2.00 alle 4.00 e dalle 8.00 alle 12.30 della domenica.

Si può dire che anche per noi è stata un’esercitazione: non solo durante le giornate di sabato e domenica, ma anche nelle settimane precedenti: dal trovare e dislocare gli operatori, gestire i turni al reperire i mezzi e le attrezzature necessarie. Ed  inoltre effettuare le prove radio nelle varie località.

In totale sono stati attivi 12 tra OM ed operatori radio.

Si può certamente dire che il sistema radio del Comitato si è dimostrato pienamente all’altezza per efficacia e affidabilità, ed inoltre è stato un ulteriore test per controllare la copertura di molte aree della provincia.

Per quanto riguarda i fuoristradisti il compito era accompagnare le unità cinofile sui vari scenari, e rimanere in loco per compiti di supporto e sicurezza. Quasto ruolo è stato svolto anche con la collaborazione di piloti dell'Alfa Matta.

In totale erano presenti 8 fuoristradisti.