Luglio 2012

Minorenni in interventi di Protezione Civile

Nel recente intervento nella tendopoli di Camposanto, il capo campo, si è trovato a dover escludere dalle attività alcuni ragazzi minorenni.
Questi ragazzi partecipavano attivamente con impegni leggeri e non pericolosi. Capisco la decisione di escluderli: la responsabilità è grande. Solo immaginare un incidente, anche poco provabile, si drizzano i capelli in testa. Comprendo la decisione del capo campo e forse anch’io avrei fatto lo stesso, ma in tutto questo trovo che qualcosa non va.

I bimbi del terremoto

Terremoto 2012Una delle cose che mi hanno colpito, in occasione dell'intervento a Camposanto, negli aiuti post-terremoto, sono stati i bimbi.
Sembra abbiano una forte capacità di adattamento e li vedi girare per il campo, specie verso sera quando la calura da un po' di pace, come in un cortile (esistono ancora i cortili per i bimbi?).

Categoria: